Print Friendly

Grazie alla funzionalità della Lista d’attesa, un appuntamento disdetto crea una disponibilità che può essere utlizzata per un altro paziente.

A. Creare la propria lista d’attesa

Fare login nell’area amministrazione:

app.tuotempo.com

Percorso > Agenda

Quando un paziente chiede un appuntamento, cercare la prima disponibilità e selezionarla per prenotare un appuntamento.

Se la prima disponibilità è più in là nel tempo di quanto il paziente avrebbe voluto, chiedere al paziente se vuole essere avvisato nell’eventualità che si liberi una fascia oraria anteriore.
In questo caso, spuntare l’opzione “In lista d’attesa per questo dottore” presente nella scheda Cliente all’interno della popup dell’appuntamento.

In questo modo il paziente sarà aggiunto automaticamente alla lista d’attesa di quel dottore.

ImportanteÈ necessario prendere un appuntamento per poter aggiungere un paziente in lista d’attesa.
Se un paziente è interessato solo alle disponibilità a breve termine, prenotare un appuntamento più in là nel tempo e aggiungere il paziente alla lista d’attesa come mostrato.
L’appuntamento futuro sarà rimosso automaticamente quando ne verrà prenotato uno con data anteriore.

B. Usare la lista d’attesa

Quando una fascia oraria diventa prenotabile (per esempio, grazie ad una disdetta dell’ultimo momento), nella popup dell’appuntamento ci saranno 3 opzioni: alle due opzioni standard “Cerca” e “Nuovo Cliente” si aggiungerà “Cliente da lista d’attesa”.

La voce “Cliente da lista d’attesa” sarà visibile solo se un dottore ha pazienti nella sua lista d’attesa.

Cliccando sul link, sarà visibile la lista dei pazienti in attesa (con il paziente che ha atteso più a lungo in prima posizione). Selezionare il paziente desiderato e salvare l’appuntamento.

C. Gestire la propria lista di attesa e la fascia oraria dell’appuntamento originario

Quando ad un paziente in lista d’attesa viene dato un appuntamento con data anteriore a quella dell’appuntamento precedentemente prenotato, il paziente viene automaticamente rimosso dalla lista d’attesa e i dettagli dell’appuntamento originario vengono trasferiti al nuovo appuntamento creato.

La fascia oraria dell’appuntamento originario che è stato rimosso diventerà automaticamente libera per un altro paziente.

Tagged: